Home » Piano di zona: cos’è

Piano di zona: cos’è

Il Piano di Zona è lo strumento di pianificazione territoriale per lo sviluppo di una politica locale di servizi ed interventi sociali, relativa all’insieme dei Comuni consorziati del Distretto.
La sesta stesura del piano di zona (2018/2020) coincide con una situazione sociale, economica, politica estremamente incerta. In particolare la contrazione delle risorse disponibili a tutti i livelli, impone strategie di governo e distribuzione che presuppongano: conoscenza del territorio, condivisione delle idee e dei progetti, coordinamento, accoglienza, messa in rete, ottimizzazione delle competenze e delle risorse economiche.

ll Piano di Zona è l’occasione per i Comuni di abbandonare la logica dell’individualismo e realizzare un sistema di interventi e servizi sociali che si proponga come integrato. È un sistema che ha una particolare apertura: un’articolazione di interventi e servizi sociali che puntano a fare rete e ad affrontare in modo sistematico le sfide del territorio, assumere a pieno titolo una funzione di lettura dei bisogni e di programmazione delle risposte, di scelte di priorità, di costruzione di rapporti, sinergie e opportunità di sviluppo.

Approvato dall’Assemblea dei Sindaci dell’ambito il 26 Giugno 2018, il Piano di Zona 2018-2020 è strumento di pianificazione del welfare locale, che detta le linee di indirizzo strategico in ambito sociale.

   Piano di Zona 2018-2020