Home » Anziani

Anziani

Portrait of a happy senior woman smiling at the camera.

L’Ambito sociale e quello socio-sanitario si confrontano, in un trend che si mantiene costante ormai da un numero significativo di anni, con un invecchiamento sensibile della popolazione.

Se negli anni cinquanta quasi la metà della popolazione italiana aveva un’età compresa fra gli zero ed i trent’anni, negli anni duemila la maggior parte della popolazione aveva tra i trenta ed i quarantacinque anni. Nel 2025 si prevede lo spostamento progressivo di tale curva verso una punta compresa tra i quarantacinque ed i sessanta anni, fino ad arrivare ad una previsione per il 2050 in cui la maggior parte della popolazione avrà un’età la cui media si avvicina ai settantacinque anni.
Questo dato si interseca con le evidenze della crisi economica dell’ultimo triennio: sempre più individui e famiglie si trovano a fronteggiare problematiche legate alla perdita del lavoro, alle ricadute di ciò sulla sostenibilità delle spese relative alla casa, alla cura di familiari anziani, disabili e in generale all’accudimento di persone fragili.

Appare perciò prevedibile un’esigenza crescente di risorse economiche e servizi nell’area della fragilità legata alla popolazione anziana. Contemporaneamente, i tagli alla spesa pubblica e le politiche di controllo del debito portano invece ad una contrazione delle risorse disponibili per il settore sociale e socio-sanitario.

Servizi/Progetti afferenti alla popolazione anziana:
– Sportello unico per il Welfare
– Progetto “Filo d’Argento”
– Buoni/voucher