Home » Whistleblowing

Whistleblowing

Ai sensi della Determinazione n. 6 del 28 Aprile 2015 dell’ANAC (“Linee guida in materia di tutela del dipendente pubblico che segnala illeciti), il Consorzio ha individuato nel Responsabile della Prevenzione della Corruzione (il Direttore) il destinatario delle segnalazioni di condotte illecite.
Qualora le segnalazioni riguardino il Responsabile della Prevenzione della Corruzione, gli interessati possono inviare le stesse direttamente all’ANAC.

La segnalazione di una condotta illecita da parte del dipendente deve essere effettuata tramite la compilazione del seguente modulo (pdf editabile) nel quale vanno inseriti i dati del segnalante (soggetti a tutela di riservatezza), nonché le informazioni relative al contenuto della segnalazione.

modulo segnalazione:

Il modulo con la segnalazione della condotta illecita deve essere inviato alla seguente casella di posta elettronica (accessibile unicamente dal RPCT):

segnalazioni.direttore@servizisocialiolgiatese.co.it

E’ necessario allegare copia di un documento di riconoscimento del segnalante.

E’ possibile allegare ulteriori documenti ritenuti di interesse ai fini delle opportune verifiche in merito alle vicende segnalate.

Si veda anche il Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione 2018-2020 al paragrafo “Tutela del whistleblower”.